Sonus faber Principia 3, “Reviewer’s Choice” of Soundstage!Network

December 1, 2016

Il mese di Dicembre si apre con una nuova recensione su Soundstage!Access: Sathyan Sundaram ha accuratamente ascoltato i diffusori high end Sonus faber Principia 3 confrontandoli con un prodotto di pari gamma e arrivando a interessanti conclusioni. .

L’autore, attento osservatore dei dettagli, si è soffermato a descrivere il “look and feel” dei diffusori entry level di Sonus faber. Oltre a porre l’accento sulla collezione Chameleon, da cui Sonus faber Principia direttamente deriva, Sundaram si è concentrato sull’ascolto delle prestazioni acustiche che riproducono un suono mai congestionato, anche nei brani più impegnativi (“Eclipse” dei Pink Floyd) e sufficientemente trasparente da poter permettere di distinguere i singoli strumenti.

Principia 3 è stato confrontato con Wharfedale Diamond 8.2, risultando più potente e preciso anche nei suoni più difficili, come quello del Theremin di Carolina Eyck, e con un particolare senso del controllo nel medio-basso.Come conclude l’autore? 

Sebbene i diffusori Sonus faber Principia siano una serie più economica rispetto a Chameleon, in questo prodotto si è riusciti a non scendere a compromessi in fatto di suono. Pertanto,
"in this competitive market for loudspeakers, with so many idiosyncrasies in terms of sound design and buyers’ personal preferences, listeners are well advised to try out speakers with their own ears in their own rooms. The Principia 3 should be included in that evaluative process -- it may well come out on top".

Per leggere la review completa clicca qui.