WOM_MC301_MCT450_MR88_C47_VenereSwalnut

Venere S secondo Fedeltà del Suono: la quadratura del cerchio

5 Maggio, 2017

Alberto Guerrini di Fedeltà del Suono ha recensito questo mese i diffusori high end Sonus faber Venere S; secondo l’autore, sono l’elemento che mancava ad un sistema hifi completo che colleghi la linea entry level di Venere con la Collezione Olympica.
Questa full tower a tre vie ha il progetto elettroacustico interamente ridisegnato con altoparlanti sviluppati ad hoc e, oltre all’assenza del bass reflex dal baffle anteriore (è infatti rivolto verso il basso), presenta una seconda differenza estetica rispetto alla Collezione Venere: il basamento in vetro viene sostituito da una variante in alluminio nero satinato con bordi diamantati.

Dopo un’intensa prova d’ascolto, che ha spaziato principalmente nella musica classica e sinfonica, l’autore ha giudicato le performance di Venere S superiori rispetto a quelle delle sorelle minori della Collezione Venere.
Oltre ad una maggiore facilità di pilotaggio sui medi e sui bassi e ad una timbrica molto equilibrata, secondo Fedeltà del Suono questi diffusori high end coniugano ottime performance, alto livello costruttivo e eleganza nel design ad un prezzo di listino altrettanto equilibrato.

Per leggere la recensione completa clicca qui.